Biologico industriale

Qualche anno fa, durante un convegno sull'agricoltura biologica in California, un rappresentante delle grandi aziende del settore disse ad un piccolo coltivatore che faceva fatica a sopravvivere nel mondo competitivo del business industriale: “Dovrebbe cercare di crearsi una nicchia, per distinguersi dai concorrenti nel mercato”. Cercando di contenere la rabbia, questi rispose con tutta la calma che gli era possibile: “Caro signore, la mia nicchia me la sono fatta vent'anni fa. Si chiama 'biologico', e oggi lei ci sta seduto sopra”.
(Michael Pollan, “Il dilemma dell'onnivoro”, Adelphi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *